Napoli, Milik possibile partente: già individuato il bomber del futuro

0
Arkadiusz Milik
Arkadiusz Milik, foto di wikipedia.org

In casa Napoli si pensa già al prossimo calciomercato estivo. La società di Aurelio De Laurentiis, infatti, ha già iniziato una rivoluzione che si concluderà il prossimo agosto. Il presidente partenopeo, infatti, ha intenzione di cambiare qualcosa ed optare per nuovi calciatori.

Tra i tanti che potrebbero fare le valigie vi è anche l’attaccante Arek Milik. Il polacco, infatti, non ancora è arrivato al cuore dei tifosi e i molti infortunio hanno rallentato in modo notevole la sua carriera da professionista. Ora, inoltre, Dries Mertens è ritornato ad essere titolare e a prendere il suo posto.

Arek Milik, inoltre, non riesce a trovare un accordo con la SSC Napoli sul rinnovo del contratto, motivo per il quale la sua permanenza in azzurro è agli sgoccioli.

Con l’addio di Arek Milik, il Napoli ha già trovato il suo sostituto: Andrea Belotti. L’attuale attaccante del Torino, infatti, è un vero e proprio pupillo non solo di Gennaro Gattuso, il quale lo voleva già ai tempi del Milan, ma anche di Aurelio De Laurentiis, il quale ha sempre esposto il suo pensiero sul bomber granata.

L’attaccante del Toro potrebbe quindi arrivare in azzurro la prossima estate per una cifra di poco superiore ai 60 mln di euro. In tal caso, Andrea Belotti diventerebbe l’attaccante più costoso di sempre della SSC Napoli scavalcando Hirving Lozano, anche lui possibile partente. L’acquisto di Belotti, quindi, sarebbe finanziato dai milioni derivanti non solo dall’attaccante messicano ma anche da Arek Milik. La SSC Napoli, comunque, è un cantiere in costruzione, un cantiere che, però, può far faville.