Napoli, Milik potrebbe tornare se il Marsiglia non dovesse qualificarsi per la Champions

0
Arkadiusz Milik
Fonte foto: Di Football.ua, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=51408548

Finalmente il caso Arkadiusz Milik in quel di Napoli è cessato per sempre, o forse no. L’attaccante polacco è passato da qualche ora all’Olympique Marsiglia, in Francia, per una cifra intorno ai 12 milioni di euro, bonus compresi. Come raccontato però da Tuttosport, il trasferimento prevede una clausola particolare che potrebbe causare il ritorno dell’attaccante nel club partenopeo.

In caso di mancata qualificazione in Champions League infatti, la dirigenza francese potrebbe decidere di non riscattare Arkadiusz Milik e farlo quindi tornare al Napoli, da dove è stato appena prelevato. Un’ipotesi quasi surreale che ovviamente tutti scongiurano.

Considerando comunque il vero valore di Milik, l’eventualità che un tale scenario si verifichi è veramente remota. Se comunque il suo ritorno al Napoli avvenisse, non sarebbe di certo un dramma per il club partenopeo.

L’accordo tra i due club prevede infatti che, in caso di ritorno al Napoli, sul calciatore scatterà una clausola rescissoria automatica di 12 milioni. Una cifra accessibile a tutti che quindi consentirà ad Arkadiusz Milik di liberarsi facilmente, senza dover aspettare l’accordo con la dirigenza partenopea.

Non è una novità ad esempio che, in tutto ciò, la Juventus è rimasta alla finestra a seguire tutti gli sviluppi della faccenda. L’assenza di una clausola anti-Italia ha infatti incuriosito e non poco la società bianconera, che in Estate potrebbe provare ad accordarsi con il Marsiglia per l’acquisto del centravanti.