Napoli, Milik verrà ceduto per non perderlo a parametro zero: la situazione

0
Arkadiusz Milik
Fonte foto: Di Football.ua, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=51408548

Il binomio Arkadiusz MilikNapoli, creatosi nel post Higuain, è destinato a finire molto presto. La stagione attuale infatti dovrebbe essere con moltissime probabilità l’ultima del centravanti polacco in maglia azzurra.

La separazione accadrà in maniera quasi forzata, poiché Milik sta continuando a rifiutare le varie offerte di prolungamento contrattuale pervenutegli dalla dirigenza azzurra. Aurelio De Laurentiis e Cristiano Giuntoli si sono così stancati di questo braccio di ferro e, per non perdere a parametro 0 l’attaccante polacco, metteranno il calciatore sul mercato già in estate.

Come affermato dall’edizione odierna de Il Corriere dello Sport infatti, le pretendenti di Milik di certo non mancano. Su di lui si sono registrati gli interessi di Milan, Siviglia, Juve ed Everton su tutte.  Le varie contendenti sono convinte del grandissimo potenziale del polacco e sostengono che molte qualità non siano ancora emerse all’ombra del Vesuvio.

A far anche molta gola è l’aspetto anagrafico: Arkadiuz Milik è infatti un classe ’94. A 26 anni quindi il centravanti azzurro si trova all’alba della sua piena maturità calcistica ed ha già accumulato un’ottima esperienza internazionale.

Ovviamente il Napoli dovrà poi trovare un sostituto a Milik. Molti sono i profili che stanno circolando in questi giorni: quello che più stuzzica risponde probabilmente al nome di Luka Jovic. Il giovane centravanti bosniaco del Real Madrid non riesce ad emergere infatti tra i blancos e potrebbe decidere di trovare continuità altrove.