Napoli, contro il Torino grandi novità. Si passa al 4-4-2

0
L'attaccante belga dopo il goal contro il Bologna al San Paolo

Il Napoli di Ancelotti, lasciata alle spalle la delusione per il pareggio contro la Stella Rossa, si prepara ad affrontare il Torino in campionato.

La squadra granata si é sempre dimostrata una squadra molto solida e difficile da affrontare. La squadra azzurra li affronterà domenica alle 12:30, in un match che si preannuncia ricco di insidie. Il mister sta preparando l’incontro nei minimo dettagli ed ha in mente di effettuare alcune piccole modifiche alla squadra titolare.

Napoli, Ancelotti pensa al duo Mertens-Milik in attacco

L’attacco partenopeo è il reparto che sta preoccupando tecnico e tifosi. Gli attaccanti non stanno rendendo com’era nelle aspettative e la squadra ne sta soffrendo. Per questo motivo Ancelotti è pronto a cambiare modulo e ad inserire due attaccanti.

Per il Torino, dunque, addio alla staffetta Milik-Mertens, dato che entrambi guideranno l’attacco azzurro.

Con questa mossa Ancelotti spera di riuscire a concretizzare la mole di gioco sviluppata dalla squadra.Milik ha ampi margini di miglioramento, anche se rispetta alle prime partite è calato.

Mertens invece deve ancora ritrovare la condizione migliore, dato che per il momento è un lontano parente del giocatore ammirato nelle passate stagioni.

Contro il Torino sarà la partita del riscatto sia per Mertens e Milik sia per il Napoli, che deve trovare ancora un’identità di gioco precisa.