Napoli, mistero Rrahmani: pagato 15 milioni, ancora zero presenze con Gattuso

0

L’ultima stagione per il Napoli non è stata molto positiva. La mancata qualificazione in Champions League, infatti, pesa come un macigno per le casse azzurre che, con l’arrivo di Rino Gattuso in panchina, ha cambiato molte cose.

Tra il mercato di gennaio e quello estivo, infatti, Aurelio De Laurentiis ha acquistato molti calciatori. Tra questi vi è anche Amir Rrahmani, acquistato ufficialmente a gennaio ma arrivato in Campania solo in estate.

Durante la passata stagione è stato sicuramente tra i migliori difensori in circolazione, con l’illustre record di giocatore con il maggior numero di palloni recuperati in Serie A.

Rrahmani sarebbe dovuto diventare un punto di riferimento della SSC Napoli, soprattutto a seguito di una probabile cessione di Koulibaly. Quest’ultimo, però, alla fine non è più partito ed ora l’ex Verona si ritrova panchinaro fisso.

La cosa che più stupisce, infatti, è che Rino Gattuso non l’abbia ancora mai utilizzato. Sono ben zero, infatti, i minuti tra Serie A ed Europa League. Pagato 15 milioni di euro meno di un anno fa, sarebbe il caso di iniziare ad impiegarlo e farlo abituare al campo, altrimenti si corre il rischio di aver buttato solo milioni di euro per un investimento inutile.