Napoli, nessun stravolgimento durante il mercato: si puntano due nomi in particolare

Il Napoli sta facendo un ottimo campionato, per questo l'intento non è quello di stravolgere l'organico: si puntano solo due nomi

0
giuntoli
Cristiano Giuntoli, ad del Napoli. Foto da gonfialarete su concessione Creative Commons

Il Napoli ha concluso quest’inizio di campionato e di Champions League nel migliore dei modi, pertanto l’intento sarà quello di non stravolgere più di tanto l’organico durante il mercato invernale. Giuntoli e il suo team sono comunque pronti per le prossime mosse e stanno studiando tutte le possibili trattative.

Si puntano Samardzic e Pafundi

Sono due, nello specifico, i nomi puntati da Giuntoli e dalla società e su uno di loro è già arrivata la benedizione di Luciano Spalletti. Stiamo parlando di Samardzic e Pafundi, quali potrebbero vestire azzurro molto presto. A parlare di queste ipotetiche trattative ci hanno pensato i colleghi del Corriere dello Sport.

Ecco cosa si legge nelle pagine del quotidiano sportivo: “Giuntoli guarda altrove, con proiezione giugno 2023. Lazar Samardzic (20) piace un sacco a Luciano Spalletti e anche a Cristiano Giuntoli, che con l’Udinese – nell’estate alle spalle – ha trattato a lungo Gerard Deulofeu e con la quale parlerà anche di Simone Pafundi (16), argomento già affrontato recentemente.

Samardzic è stato pubblicamente apprezzato da Spalletti (‘È fortissimo, è uno alla Zielinski’) e quindi, di diritto, entra nel radar del Napoli'”.

Proprio su quest’ultimo, il tecnico ha dichiarato durante la conferenza stampa successiva al 3-2 del Maradona: “Samardžić è un giocatore fortissimo, è uno Zielinski”. Insomma, avere la benedizione da parte dell’allenatore è già un grande passo avanti.