Napoli, non si molla Milot Rashica: spunta la clausola da 38 milioni

0
Stadio San Paolo
Fonte foto: Di Tarkus42 - Opera propria, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=80330821

Milot Rashica è un nome che da qualche tempo piace tanto in quel di Napoli. Le sue prestazioni, soprattutto nell’ultimo biennio tra le fila del Werder Brema, hanno convinto Cristiano Giuntoli a sferrare il colpo.

Il ragazzo, kosovaro ma con cittadinanza albanese, è un jolly offensivo di straordinaria duttilità tattica. Nato calcisticamente come esterno a tutta fascia, è divenuto nell’ultimo periodo un giocatore abilissimo nel giocare sulla trequarti offensiva.

Il Napoli, secondo quanto riportato dalla trasmissione Si Gonfia La Rete, avrebbe intenzione di schierare Rashica da esterno offensivo a sinistra, un’alternativa di spessore al capitano Lorenzo Insigne quindi. Con l’accelerata che può avvenire nelle prossime ore sono iniziate a circolare anche le prime cifre dell’affare. Se questa trattativa dovesse andare in porto, il principale indiziato ad uscire sarebbe Hirving Lozano.

Il calciatore kosovaro ha infatti una clausola rescissoria di ben 38 milioni di euro. L’intenzione del Napoli è quella di riuscire ad ottenere qualche sconto dal Werder Brema. La sensazione è che con un po’ di volontà di entrambi i club, il colpo potrebbe chiudersi intorno ai 30 milioni.

Una cifra comunque importante, considerando anche l’età di Milot Rashica. Classe 1996, il suo potenziale è considerato altissimo, soprattutto dopo l’exploit registratosi nell’ultima stagione di Bundesliga. Un acquisto quindi per il presente ma anche, e forse soprattutto, in chiave futura.