Napoli, nuove gerarchie con Gennaro Gattuso: una conferma ed un addio a sorpresa?

0
Gennaro Gattuso, Foto dal suo Profilo Instagram
Gennaro Gattuso, Foto dal suo Profilo Instagram

In attesa della possibile ripresa del campionato, la dirigenza partenopea è impegnata nel pianificare le strategie per il futuro. Con l’arrivo di Gennaro Gattuso, infatti, sono cambiate diverse gerarchie e il presidente azzurro vuole vederci chiaro per soddisfare al meglio le richieste del mister per partire col botto il prossimo anno.

Molti calciatori considerati intoccabili, infatti, con l’addio di Carlo Ancelotti ora non lo sono più. Il riferimento è sicuramente a Hirving Lozano e Alex Meret, i quali si sono ritrovati a diventare dei panchinari.

Un giocatore che invece ha ripreso a giocare con continuità è Elseid Hysaj. L’albanese, infatti, era finito nella lista delle cessioni sia di Ancelotti che di Aurelio De Laurentiis. Quest’ultimo sarebbe ancora favorevole ad una cessione vista la situazione contrattuale del ragazzo, ma Gennaro Gattuso ne vorrebbe la conferma. Rino, infatti, considera Hysaj un vero e proprio jolly dal momento che ha possibilità di giocare su entrambe le fasce. Per questo motivo, l’allenatore avrebbe chiesto al presidente di non cederlo e rinnovargli il contratto.

Un calciatore che, invece, è destinato a partire è Arek Milik. Con quest’ultimo, infatti, non si è trovato l’accordo sul contratto e per questo l’addio è ormai dietro l’angolo.

Anche lo stesso calciatore, inoltre, sarebbe favorevole ad andare via dopo quattro anni non proprio felici con la maglia del Napoli. Il giocatore vorrebbe provare nuove esperienze e proprio per questo, secondo alcune indiscrezioni, avrebbe chiesto di andare via a fine stagione. L’intenzione del calciatore è evidente dalle difficoltà nel trovare un accordo sul rinnovo e molto probabilmente il tutto si concluderà con una cessione durante il periodo estivo.