domenica, Luglio 14, 2024
HomeSportCalcioNapoli, occhi puntati su Emre Can: obiettivo concreto

Napoli, occhi puntati su Emre Can: obiettivo concreto

Il Napoli sta valutando di acquistare Emre Can, 30enne centrocampista del Borussia Dortmund: ecco tutto ciò che sappiamo

Il Napoli sta considerando l’acquisto di Emre Can, 30enne centrocampista della nazionale tedesca, attualmente in forza al Borussia Dortmund. L’ex giocatore della Juventus, che ha vestito la maglia bianconera dal 2018 al 2020, è diventato un obiettivo concreto per il club partenopeo.

Secondo quanto riportato dalla Bild, il Napoli aveva già manifestato interesse per Emre Can a gennaio e ora sta valutando seriamente l’idea di portarlo in Italia di nuovo. Il costo del trasferimento si aggira tra i 10 e i 15 milioni di euro, con il contratto del giocatore in scadenza tra due anni.

La presenza a Euro 2024

Durante Euro 2024, Emre Can ha collezionato quattro presenze e segnato un gol, dimostrando di essere ancora una risorsa importante per la sua nazionale. Nell’ultima stagione, con il Borussia Dortmund, ha totalizzato 38 presenze, di cui 11 in Champions League, giocando anche 80 minuti nella finale contro il Real Madrid.

Caratteristiche Tecniche di Emre Can

Emre Can è un centrocampista versatile, capace di ricoprire diversi ruoli sia a centrocampo sia in difesa. Dotato di una notevole fisicità e di una buona tecnica, è abile nel recupero palla e nella distribuzione del gioco.

La sua visione di gioco e la capacità di inserirsi in attacco lo rendono un giocatore completo. Emre Can possiede anche un tiro potente, che gli permette di essere pericoloso dalla distanza. La sua esperienza internazionale e la sua capacità di adattarsi a diversi schemi tattici lo rendono un acquisto prezioso per qualsiasi squadra.

Con queste qualità, Emre Can potrebbe portare al Napoli non solo solidità e dinamismo a centrocampo, ma anche una maggiore profondità e flessibilità tattica, elementi cruciali per competere ad alti livelli in Italia e in Europa.

Valentina Sammarone
Valentina Sammarone
"Giornalismo è diffondere ciò che qualcuno non vuole si sappia; il resto è propaganda. Il suo compito è additare ciò che è nascosto, dare testimonianza e, pertanto, essere molesto." (Horacio Verbitsky)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME