Napoli, offerte di Dortmund e Benfica rifiutate per Elmas. Venerato: “Zaccagni, azzurri sempre in vantaggio”

0
Fonte: Wikipedia Commons

Come sempre l’intervista di Ciro Venerato appena andata onda sulle frequenze di Radio Kiss Kiss Napoli ha svelato diverse trame di mercato della società partenopea. Una confessione la sua che ha riguardato il momento della squadra, e le situazioni contrattuali di Gattuso,  e Eljif Elmas. Ecco cosa ha detto.

Il giornalista Rai e grande tifoso azzurro Ciro Venerato non ha fatto mistero dei rumor che da giorni si registrano nella sede del club. Ecco cosa dichiara il giornalista circa il rinnovo dell’allenatore: “Gattuso e De Laurentiis avevano definito tutto. Il presidente aveva accettato di non inserire clausole, così come il tecnico aveva accettato uno stipendio non da top coach“.

Napoli pronto al Sarri-bis?

Una stoccata però da parte della società al mister calabrese ci sarebbe stata. A quanto pare ci sarebbero stati contatti con altri potenziali allenatori nell’ultimo periodo. Precisa Venerato: “Contatto con Sarri? Non commento le notizie non mie ma potrebbe essere vera perché chi l’ha data è molto vicino a Sarri“.

Intanto per il big match contro l’Atalanta, Gattuso potrebbe decidere per un ritorno al caro 4-3-3 facendo rifiatare alcuni protagonisti dell’undici che risultano più provati. “Con l’Atalanta -spiega Venerato- mi aspetto il 4-3-3 con una conferma di molti giocatori già visti nelle ultime partite. Ci sono valutazioni in corso per Bakayoko, mnetre Mario Rui potrebbe rifiatare. In avanti spazio ancora a Petagna. Osimhen potrebbe vedersi a gara in corso“.

Napoli, Zaccagni in estate. Elmas non si muove!

Le ultime breaking news, Ciro Venerato, le riserva al mercato con una rivelazione bomba che lascia storditi. Per il giornalista, infatti, a discapito di una certa difficoltà a reperire fondi, il Napoli avrebbe rifiutato offerte piuttosto importanti per Elmas da parte di Borussia Dortmund e Benfica. Mentre sul fronte degli acquisti svela un gustoso retroscena sull’affare Zaccagni. “Questo mercato si è chiuso con un accordo verbale tra Napoli e Verona per Zaccagni. L’affare si farà perché ad oggi non vedo pretendenti per il giocatore. Non ci sono squadre al livello del Napoli. Il Napoli si è detto pronto a tesserare Zaccagni. Ci sono dei foglietti che possono diventare contratti”.