domenica, Maggio 19, 2024
HomeSportCalcioNapoli, Ospina e la consapevolezza di dover lasciare spazio a Meret

Napoli, Ospina e la consapevolezza di dover lasciare spazio a Meret

Nelle ultime ore Il Mattino ha provato ad analizzare la situazione portieri che da tempo in quel di Napoli fa parlare di sé. Da una parte vi è un David Ospina che, seppur titolare e sempre più certezza tra i pali azzurri, ha un tesserino con valore economico abbastanza basso ed un fattore anagrafico più pesante.

Dall’altra parte invece vi è Alex Meret, che appena 24enne vorrebbe giocare con continuità per poter esprimere tutto il suo potenziale, ammirato nella sua precedente avventura con la SPAL e, seppur a sprazzi, anche con il Napoli stesso.

La direzione intrapresa dalla società sembra essere chiara: David Ospina sarà con ogni probabilità lasciato andare via a parametro zero a scadenza naturale del contratto. Allo stesso tempo ad Alex Meret sarà rinnovato il contratto con un ingaggio ritoccato in positivo.

Secondo quanto trapelato inoltre, David Ospina è ben consapevole della situazione ed ha una sorta di tacito accordo sia con il club che con Meret stesso. Quella attuale sarà quindi con ogni probabilità l’ultima stagione del portiere colombiano con la maglia azzurra.

L’ex Arsenal lascerà il club partenopeo dopo esserne diventato una sorta di leader, dopo aver sposato appieno il progetto tecnico e dopo aver cresciuto la propria famiglia nella città campano.

Secondo quanto si legge tra le pagine del quotidiano ad esempio, ai tempi di Carlo Ancelotti, in un periodo molto buio per il Napoli, David Ospina non usciva neanche di casa per paura di incontrare la delusione dei propri tifosi. Questo a testimonianza del sentimento d’affetto viscerale provato dal portiere nei confronti di squadra e città.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME