Napoli, Ounas verso il rinnovo contrattuale fino al 2026

0
Napoli
Wikipedia

Nella giornata di ieri Adam Ounas è tornato ad allenarsi in gruppo. Si tratta di una notizia super positiva per il Napoli, che deve piano piano recuperare tutti gli indisponibili per ritrovare quell’abbondanza di alternative che fino ad adesso ha fatto quasi sempre la differenza.

Il classe ’96 algerino ha rappresentato sin qui una nota molto lieta del progetto tecnico firmato Luciano Spalletti. L’ex Nizza era destinato ad andare via alla vigilia dell’attuale stagione, ma fu proprio il tecnico di Certaldo a fermare la cessione chiedendo la permanenza del calciatore.

E così, a suon di prestazioni convincenti, Adam Ounas sembra ora viaggiare spedito verso il rinnovo contrattuale. Il suo attuale contratto scadrà infatti a giugno 2023. L’intenzione di Cristiano Giuntoli e della dirigenza azzurra è quella di trattenere il ragazzo fino al 2026.

Ovviamente c’è tempo per imbastire con calma la trattativa. Il segnale di fiducia però è forte e chiaro nei confronti del giocatore, che ora farà di tutto per continuare a scalare le gerarchie della rosa.

Ounas, smaltito completamente l’infortunio, potrebbe tornare tra i convocati già per il prossimo impegno stagionale contro il Sassuolo. L’obiettivo individuale del giocatore è quello di dimostrare finalmente una continuità da professionista maturo, infortuni permettendo ovviamente.