Napoli, per la panchina spunta l’idea Galtier in scadenza col Lille in estate

Il Napoli alla ricerca del dopo Gattuso sembra aver individuato in Christophe Galtier l'uomo giusto per rilanciare il club in un nuovo ciclo sperabilmente vincente.

0
Galtier
Christophe Galtier, allenatore del Lille. Foto Wikimedia Commons

Il Napoli è alle prese con una delle scelte più delicate degli ultimi tempi. La questione legata a chi dovrà succedere a Gattuso alla guida del team è sempre più aperta e ai primi nomi accostati al club nelle ultime settimane pare si sia appena aggiunto quello del tecnico del Lille, Christophe Galtier.

La strana “lista della spesa” del presidente De Laurentiis si allunga col nome dell’allenatore Christophe Galtier, autore di un campionato davvero eccezionale col suo Lille. L’ex giocatore del Monza nella stagione 97-98, in tre anni è riuscito a portare il club francese dai bassifondi della classifica a giocarsi la Ligue 1 con i super campioni del PSG. Impresa che gli ha fruttato il fortissimo interesse del patron azzurro.

L’indiscrezione sul tecnico di Marsiglia la lancia il portale Calciomercato.it che in un articolo scrive: “La lista del patron è lunghissima. Da Sarri ad Allegri, passando per Spalletti, De Zerbi, Italiano e Benitez. Il presidente deciderà nelle prossime settimane anche se in questo momento ad affascinarlo maggiormente è Christophe Galtier, tecnico del Lille in testa alla Ligue 1 insieme al PSG“. Ma non è tutto.

Continua poi il portale riportando: “Parla italiano (da difensore nel 97/98 vestì la maglia del Monza) e piace sia per i risultati che per il gioco della sua squadra. Non è un dettaglio il suo rapporto con Osimhen che proprio con Galtier ha mostrato la sua versione migliore. Nelle ultime due settimane i contatti con l’entourage del francese sono stati costanti. La sua classifica di gradimento però ne ha subiti di ribaltoni negli ultimi anni. Toccherà attendere“.  Anche il Lione sarebbe sulle tracce di Galtier ma il Napoli potrebbe spuntarla affascinandolo con un progetto entusiasmante e un nuovo ciclo tutto da inventare.