Napoli, perché non puntare su Modric a centrocampo?

0
Luka Modric, fonte By Football.ua, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=43338203
Luka Modric, fonte By Football.ua, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=43338203

Nelle ultime ore ha fatto notizia il contatto avvenuto tra il Milan e Luka Modric. Il croato sembra un’idea concreta per la dirigenza rossonera, non più una semplice suggestione di fantacalcio. Florentino Perez sarebbe infatti disposto a vendere il proprio regista per liberarsi di un ingaggio importante e per puntare su un calciatore più giovane nel medesimo ruolo. E se nella ipotetica trattativa si inserisse il Napoli?

Se infatti, come sembra, ci fossero i presupposti per imbastire una trattativa tra Real e Milan, allora ci sarebbero anche gli stessi per un interessamento del Napoli.

La mancanza di un regista nel Napoli, con le partenze di Hamsik prima, Diawara poi e con l’imminente cessione di Marko Rog, sta evidenziando un limite quantitativo e qualitativo nel centrocampo partenopeo.

Altro problema del Napoli è la mancanza di personalità in alcune partite, l’assenza di un giocatore top capace di prendersi la squadra sulle spalle nei momenti tipici. Ecco allora che Modric sarebbe il profilo perfetto per risolvere queste lacune che da sempre hanno limitato la squadra di De Laurentiis.

Il gioiellino croato potrebbe diventare quel tassello che manca per fare finalmente il salto di qualità. L’eventuale trattativa sarebbe difficile ma non certo impossibile. Il costo del cartellino infatti non sarebbe un problema, essendo Modric oramai 33enne e con il contratto in scadenza nel 2020. L’ostacolo maggiore sarebbe costituito dall’ingaggio: l’esperto regista percepisce con i blancos uno stipendio da 12,5 milioni annui.

La soluzione che potrebbe adoperare De Laurentiis sarebbe quella di spalmare l’ingaggio su più anni, soluzione che sembra l’unico modo per rendere la pista percorribile. Inoltre i contatti già avviati con il Real, in tempi recenti per James, potrebbero rappresentare un vantaggio per il Napoli.

Insomma, quello di Modric è sicuramente il profilo perfetto per compiere il salto di qualità. Questo potrebbe essere l’anno giusto per provare a prenderlo. Chissà che De Laurentiis non possa farci un pensierino.