Napoli, più di un semplice interesse per Lucas Lima?

0

Lucas Lima sta destando l’interesse un po’ di tutti: l’abile giocatore brasiliano ha i colpi per giocare nelle grandi squadre europee, e non a caso è ormai in pianta stabile tra i convocati del c.t. Dunga. Tra le squadre ad essersi affacciate in casa Santos figura pure il Napoli. Alla squadra di mister Sarri infatti gioverebbe grandemente un uomo delle caratteristiche di Lucas Lima, molto abile sulla trequarti, da esterno e pure da mezzala. In definitiva è la grande duttilità del giocatore a spingere i dirigenti partenopei ad intavolare una trattativa con i bianconeri di San Paolo del Brasile. Il d.s. Giuntoli ha già avviato i contatti con Antonio Gialloreto, intermediario per l’Europa di Edson Khodor, agente del talento nato a Marilia, e i primi segnali sembrerebbero più che positivi: il giocatore classe ’90 gradisce particolarmente la piazza azzurra, e a specificarlo è proprio lo stesso intermediario Antonio Gialloreto a radio Crc, aggiungendo poi come per quanto il prezzo del cartellino possa sembrare alto, in caso di interesse reciproco le due parti non lesineranno a trovare un accordo che soddisfi tutti. Va detto che il prezzo del cartellino è effettivamente alto. I dirigenti del Santos chiedono infatti circa 20 milioni di euro, senza tener conto del fatto che il funambolico centrocampista è in scadenza nel Dicembre 2017. D’altro canto il Santos ha già rifiutato altre offerte non ritenute all’altezza, come quella del Real Madrid e quella del Porto, che è arrivata a 13 milioni di euro. Intanto il Napoli si muove anche sul mercato italiano: seguiti il centrocampista ghanese Badu dell’Udinese – società che vanta rapporti eccellenti con De Laurentiis – il giovane Masciangelo (’96 dell’Arezzo) e il terzino Letizia (Carpi).