Napoli, possibile armistizio per evitare ricorsi: decisivo l’incontro squadra – ADL

0
De Laurentiis
Presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis

La buona prestazione del Napoli con il Liverpool ha portato un po’ di sereno alle pendici del Vesuvio. La brutta situazione in cui la squadra è sprofondata dopo l’ammutinamento sembra infatti sul punto di cessare. Domani ci sarà finalmente l’incontro tra il patron Aurelio De Laurentiis e la squadra azzurra, un incontro chiarificatore che potrebbe rappresentare la svolta di una stagione azzurra fin qui disastrata.

Secondo quanto riportato infatti dall’edizione odierna de Il Corriere dello Sport, i calciatori azzurri vorrebbero chiedere al presidente una sorta di armistizio: una linea più morbida riguardo alle multe in cambio di un’accettazione di quest’ultime senza ricorsi da parte dei tesserati azzurri.

Questa direzione meno dura potrebbe essere approvata da entrambi le parti chiamate in causa. Aurelio De Laurentiis è comunque intenzionato ad esigere rispetto delle regole attraverso delle ripercussioni ferree, le quali però probabilmente non genereranno ora una guerra interna.

I calciatori sono consapevoli di aver sbagliato e sconteranno le proprie multe senza problemi, con la speranza che la società faccia un passo in avanti nei loro confronti. Il passo in avanti, netto e deciso, dovrebbe essere fatto proprio nella giornata di domani con l’incontro tra Aurelio De Laurentiis e la squadra.