Napoli, possibile cambio modulo: contro la Samp pronto il ritorno al 4-4-2

0
Carlo Ancelotti| Contrassegnate per essere riutilizzate

L’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport fa il punto sulla situazione tattica del Napoli in vista della gara di sabato alle 18 contro la Sampdoria. Il quotidiano sportivo infatti, analizzando soprattutto le prime due gare azzurre di questo campionato, preannuncia un ritorno al modulo 4-4-2.

Con il centrocampo a 4 infatti il Napoli sembra giocare molto meglio, traendo dal modulo classico maggiore solidità difensiva. Una novità tattica che potrebbe però non stravolgere gli interpreti titolari. Elmas infatti, papabile per un posto dal primo minuto in mediana, ha riportato un leggero infortunio dall’impegno con la sua nazionale macedone e difficilmente partirà quindi dall’inizio contro i blucerchiati.

La fase iniziale ha contemplato i due mediani e il tridente alle spalle dell’unica punta. E lì in mezzo non tutto ha funzionato. Di Allan s’è detto del ritardo fisico, di Zileinski che agisce meglio da interno o esterno a sinistra, mentre di Fabian Ruiz si è discusso sulla poca adattabilità nel ruolo di trequartista.

A Torino, nel secondo tempo, Ancelotti è passato al centrocampo a 4 e la rimonta è stata determinata anche dal rendimento di Fabian Ruiz schierato nel ruolo di interno. Potrebbe essere il 4-4-2, dunque, il modulo iniziale contro la Sampdoria: potrebbe mancare Elmas che si è infortunato in nazionale. Per lui, un problema alla caviglia.”