Napoli, anche Praet in lizza se Hamsik dovesse lasciare la squadra

0
Marek Hamšík, screen da youtube (modificato da Angelo Ferrara)
Marek Hamšík, screen da youtube (modificato da Angelo Ferrara)

Continua a tenere banco il caso Hamsik in casa Napoli.
Il destino dello slovacco continua a tenere sotto scacco la società e a preoccupare i tifosi.
Le intenzioni di Hamsik sono chiare, è allettato dall’esperienza in Cina e vorrebbe lasciare il Napoli.
Da parte sua De Laurentis non farà ostruzionismo perchè Hamsik ha dato tanto al club, e il club in qualche modo vuole realizzare i suoi desideri.
Ciò non toglie che il presidente non svenderà il proprio campione, ma non sarà certamente il Napoli ad ostacolarlo.

Il Napoli pensa a Praet come erede di Hamsik

Il Napoli si sta guardando intorno, sta sondando il mercato alla ricerca del sostituto dello slovacco.
Non sarà facile sostituire nello scacchiere azzurro Hamsik che, oltre ad essere un giocatore dal grande talento, era una bandiera e rappresentava la vecchia guardia.

Giuntoli è al lavoro già da un po’, ed i nomi certo non mancano sulla sua lista, ma quello più vicino a vestire l’azzurro è una vecchia conoscenza.

Praet è l’obiettivo numero uno per il centrocampo del Napoli, che dunque si appresta a trattare con Ferrero.
La trattativa sarà serrata e per nulla semplice, ma che, se dovesse andare in porto, regalerebbe ad Ancelotti un riforzo di spessore.

Basti pensare che in questa stagione il giocatore belga ha collezionato ben 35 presenze, un gol e tre assist all’attivo per un totale di 2936 minuti.

Il costo del giocatore non è dei più bassi, la valutazione per il ventiquattrenne si aggira sui 25 milioni di euro.
Se il Napoli deve lottare per grandi obiettivi, deve pensare ad acquistare giocatori di talento.
Dennis Praet è certamente uno di questi e sarebbe il sostituto ideale del partente Hamsik.