giovedì, Maggio 23, 2024
HomeSportCalciomercatoNapoli, prima di Garcia ADL valutò un altro allenatore: aveva chiesto un...

Napoli, prima di Garcia ADL valutò un altro allenatore: aveva chiesto un lordo di 15 milioni

Dopo l’addio di Luciano Spalletti, Aurelio De Laurentiis ha iniziato il casting per l’allenatore. Sono stati più di cinquanta i profili attenzionati dal presidente partenopeo e, alla fine, la scelta è ricaduta su Rudi Garcia.

Quest’ultimo, infatti, è stato l’unico a convincere De Laurentiis emotivamente ed economicamente, con le richieste che sono state al di sotto degli altri allenatori. Nella lista del presidente azzurro, infatti, vi era anche Luis Enrique.

Quest’ultimo, alla fine, ha scelto il PSG e il presidente si è complimentato con sé stesso per la decisione di non ingaggiarlo. L’allenatore spagnolo avrebbe richiesto cifre blu alla dirigenza del Napoli, ovvero un contratto biennale di almeno 8 milioni di euro di base fissa e 2 milioni di bonus.

Considerando le tasse, si tratterebbe di un lordo pari a circa 15 milioni di euro, una cifra che gli azzurri non potevano sborsare.

“Sì ho chiamato Luis Enrique e grazie a Dio è andato al PSG! Avete visto i risultati che sta ottenendo lì?”, ha dichiarato qualche settimana fa il numero uno azzurro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME