Napoli, pubalgia per Fabian Ruiz: rischia di rientrare nel 2022!

0
Fabian Ruiz, Fonte Wikipedia

Il Napoli si appresta a disputare la delicata partita contro l’Atalanta nel peggiore dei modi. La squadra azzurra è reduce dall’amaro pareggio agguantato dal Sassuolo sul finale del match, e soprattutto è decimata dalle assenze.

Alla già lunga lista delle assenze, nell’ultimo impegno stagionale se ne sono aggiunte tre gravissime: Lorenzo Insigne, Kalidou Koulibaly e Fabian Ruiz. Se per il primo si parla di uno stop non troppo lungo, il discorso è diametralmente diverso per gli altri due.

Kalidou Koulibaly dovrebbe stare fuori un mese, per poi raggiungere il suo Senegal nella Coppa d’Africa. Il 2021 per lui è quindi finito, ed il Napoli potrebbe riaverlo a disposizione addirittura a febbraio. 2021 che potrebbe essere finito anche per Fabian Ruiz.

Secondo quanto scritto dalla Gazzetta dello Sport nelle ultime ore infatti, il centrocampista spagnolo è alle prese con una pubalgia che ne sta minando la presenza per l’immediato futuro. L’infiammazione rischia di costringere ai box Ruiz a lungo.

Il Napoli di Spalletti si prepara così ad affrontare un dicembre infuocato, con le “riserve” chiamate a non far rimpiangere i titolari. Il tecnico di Certaldo sta studiando più situazioni. Contro l’Atalanta il modulo dovrebbe essere il solito: al centro della difesa però vi saranno Juan Jesus e Rrahmani. Davanti a loro dovrebbero agire Lobotka e Demme, con la sorpresa Ounas che scalpita per un posto da titolare sulla trequarti.