Napoli, questione Meret da risolvere: “Giuntoli è fiducioso”

La situazione contrattuale di Alex Meret continua ad essere spinosa ma il direttore sportivo Cristiano Giuntoli è fiducioso

0
Foto Google contrassegnate per essere riutilizzate

La situazione generale del Napoli è positiva, infatti, la società guarda con fiducia verso il futuro. Tuttavia, ci sono delle questioni ancora spinose da risolvere come il caso legato ad Alex Meret, portiere della squadra.

Questione Meret spinosa ma Giuntoli fiducioso

Alex Meret è il portiere in scadenza nel 2023 e la società azzurra sta cercando un compromesso per farlo restare. L’edizione odierna della Gazzetta dello Sport ha affrontato la questione: È l’unico “caso” da risolvere. La serenità di questo periodo all’interno del nuovo gruppo e dello stesso portiere, sta favorendo il clima di collaborazione dopo un’estate di tensione”.

Il direttore sportivo Cristiano Giuntoli è fiducioso, con l’agente Federico Pastorello il dialogo è aperto. Si cerca di evitare frizioni, ci vorrà un po’ di tempo. Si discute di un rinnovo con un ingaggio da 1,7/1,8 milioni netti. Il segnale, e anche la garanzia – non per forza sbandierato ai quattro venti – sta nel fatto che il Napoli ha definitivamente archiviato l’idea di portare in azzurro l’esperto portiere costaricano Keylor Navas, attualmente al Paris Saint-Germain” conclude il quotidiano sportivo.