Napoli, retroscena Boga: il club azzurro lo voleva

Jeremie Boga sarà uno dei protagonisti della sfida di domenica tra Atalanta e Napoli

0
Napoli
Pixabay

Domenica andrà in scena il match tra Napoli e Atalanta. Jeremie Boga sarà uno dei protagonisti della partita e l’edizione odierna del Corriere dello Sport ha ricordato un retroscena particolare sul giocatore.

Il Napoli voleva l’attaccante

L’esterno piaceva molto al club azzurro e il CdS ci ha tenuto a ricordarlo: “Considerato il prezzo di saldo esposto dal Sassuolo – la valutazione del giocatore era passata dai 40 ai 25 milioni di euro nel giro di pochi mesi -, la proprietà partenopea aveva avviato i contatti con Carnevali per capire la fattibilità dell’operazione, anche perché serviva trovare un vice-Insigne, già con le valigie in mano verso Toronto.

I nerazzurri però sono stati più rapidi grazie alle trattative già avviate in estate per volere del Gasp”.

Le parole di Boga

Il giocatore dell’Atalanta ha rilasciato un’intervista a L’Eco di Bergamo per parlare del momento che sta vivendo in squadra: “Posso fare molto di più: sono ancora in fase di adattamento, anche se compagni e allenatore mi stanno aiutando”.

E sul Napoli: “Il Napoli? Sarà una partita difficile, lasciatemelo dire: loro segnano tanto come noi. Dovremo difendere bene e giocare come sappiamo, come abbiamo fatto di recente: vogliamo vincere per avvicinarci alle prime. Per i nostri avversari sarà una gara delicata in chiave scudetto, ma anche noi abbiamo un obiettivo. Credere nel quarto posto? Lo faremo fin quando la matematica ce lo permetterà”.