Napoli, rifiutata la prima offerta per Belotti. Si valuta una nuova offerta per il centravanti

0
Andrea Belotti, foto Flickr
Andrea Belotti, foto Flickr

C’è un clima di assoluta incertezza intorno al mercato del Napoli.
La società guidata da De Laurentiis, sta deludendo le aspettative, iniziali, dei tifosi azzurri.
Il presidente non ha risposto con un grande colpo all’acquisto di Cristiano Ronaldo e nella mente dei tifosi il gap con la società bianconera è aumentato.

Negli ultimi giorni si sta spargendo la voce di un interessamento della società per Belotti, centravanti del Torino e della Nazionale maggiore.
Il problema principale, in questa trattativa, è rappresentato da Cairo e dalle sue esose pretese.

Napoli, Cairo ha rifiutato la prima offerta per Belotti

Secondo l’edizione odierna de “La Stampa”, la società azzurra ha avanzato già una prima offerta per il “gallo” Belotti, offerta che è stata rispedita al mittente.

L’offerta consisteva in una parte cash, quantificabile attorno ai 30 milioni di euro, e una parte rappresentata dal cartellino di Inglese.
Cairo non ha preso in considerazione l’offerta, dato che per il suo gioiello pretende solo cash.

De Laurentiis non demorde ed è pronto a far recapitare una nuova offerta al presidente del Torino.
Il tempo è tiranno, tra meno di una settimana il gong del calciomercato suonerà e potrebbe spegnere definitivamente le luci sul trasferimento di Belotti nella società azzurra.