domenica, Luglio 14, 2024
HomeSportCalcioNapoli, riflettori su Kessie e Milinkovic Savic

Napoli, riflettori su Kessie e Milinkovic Savic

Emanuele Cammaroto ha fornito aggiornamenti cruciali sulle trattative del Napoli: occhi puntati su Kessie e Milinkovic Savic

Emanuele Cammaroto, esperto di mercato, ha fornito aggiornamenti cruciali sulle trattative del Napoli durante la trasmissione Napolimagazine live su Radio Punto Zero. Concentrandosi sul centrocampo, ha sottolineato l’importanza delle strategie adottate dal club partenopeo.

Cammaroto ha rivelato che il Napoli ha già assicurato due difensori e si aspetta presto l’arrivo di Hermoso. Sul fronte del centrocampo, il Napoli sta lavorando per aggiungere un rinforzo di rilievo, anche se il nome specifico non è ancora stato reso pubblico.

Cruciale la partenza di Osimhen

La partenza di Osimhen potrebbe fornire al Napoli una spinta finanziaria significativa. Cammaroto ha discusso delle opzioni aperte per il club, identificando due possibili direzioni strategiche: l’interesse per Franck Kessiè, ex giocatore del Milan, e l’altro nome sul radar è Milinkovic Savic, sebbene quest’ultimo sia considerato una prospettiva più difficile.

Cammaroto ha esaminato anche il desiderio del Napoli di rientrare in Europa e le possibilità di rinforzare ulteriormente la squadra. Ha menzionato che l’operazione legata a Osimhen è prossima alla risoluzione, con un accordo tra le parti coinvolte. Ha inoltre accennato all’interesse proveniente dall’Arabia Saudita, con l’Al Hilal pronto a pagare la clausola di Osimhen, sebbene il Chelsea resti una possibilità remota a causa di divergenze economiche.

Questi aggiornamenti evidenziano la determinazione del Napoli nel costruire una squadra competitiva per la stagione imminente, con un focus particolare sul rinforzo del centrocampo e la gestione delle prospettive di mercato.

Valentina Sammarone
Valentina Sammarone
"Giornalismo è diffondere ciò che qualcuno non vuole si sappia; il resto è propaganda. Il suo compito è additare ciò che è nascosto, dare testimonianza e, pertanto, essere molesto." (Horacio Verbitsky)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME