Napoli, rinnovo Insigne diventa un caso: il capitano vorrebbe i diritti d’immagine

0
Lorenzo Insigne fonte foto: Di Photo by Clément Bucco-LechatCropped by Danyele - Original photo, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=57130305
Barça - Napoli - 20140806 -

Il rinnovo di Lorenzo Insigne, in casa Napoli, è praticamente diventato un vero e proprio caso, con l’attaccante azzurro che potrebbe prendere anche la decisione di andare via già quest’estate.

Con la dirigenza azzurra, infatti, i rapporti non sono più gli stessi di qualche anno fa. Da una parte vi è Aurelio De Laurentiis che vuole ridurre l’attuale ingaggio di 5 milioni di euro spalmandolo su più anni. Dall’altro lato ovviamente Insigne non è per nulla d’accordo con la dirigenza, aspirando anzi ad un ritocco economico verso l’alto.

Non solo, il numero 24 del Napoli vorrebbe almeno per sé la gestione dei propri diritti d’immagine. Insomma, la distanza tra domanda e offerta è ampia e ciò potrebbe portare ad una separazione anticipata.

A parole infatti, sia il Napoli che Insigne vorrebbero proseguire sulla stessa strada. I fatti però raccontano altro, ed intanto il tempo stringe ed una decisione deve essere presa. O rinnovo o cessione immediata, non possono esistere alternative.

Nelle ultime ore l’Inter si è fiondata sul giocatore azzurro con un’offerta d’ingaggio da 31 milioni di euro in quattro anni. Oltre l’Inter, anche l’Everton e lo Zenit sarebbero pronti a fare follie per il Campione d’Europa.