Napoli, riscatto Gollini: la cifra richiesta dall’Atalanta

Il Napoli ha l'intenzione di riscattare Pierluigi Gollini, il portiere attualmente in prestito dall'Atalanta

0
Fonte Flickr

Pierluigi Gollini sta emergendo come un portiere affidabile e costante per il Napoli, soprattutto dopo l’infortunio occorso ad Alex Meret, che gli ha offerto l’opportunità di consolidarsi come titolare. Gollini dimostra una personalità eccellente e una naturale predisposizione nel guidare la difesa della squadra.

Riscatto Gollini: la cifra chiesta dall’Atalanta

All’interno del club partenopeo, cresce sempre di più la volontà di riscattare definitivamente Gollini al termine della stagione. Nonostante il prestito con l’Atalanta sia stato rinnovato l’estate scorsa, con il club bergamasco che mantiene la proprietà del suo cartellino, si stima che per acquisire completamente il suo cartellino sia necessario sborsare circa 7 milioni di euro.

Tuttavia, Aurelio De Laurentiis sta cercando di ottenere uno sconto su questa cifra, mirando a concludere l’affare per un importo compreso tra i 5 e i 6 milioni di euro. Inoltre, c’è l’intenzione da parte del Napoli di portare Elia Caprile alla corte partenopea, mentre Alex Meret potrebbe essere ceduto al miglior offerente per una somma attorno ai 15 milioni di euro.