Napoli – Sampdoria, Lozano dalla panchina: possibile chance per Younes

0
Carlo Ancelotti| Fonte Google immagini: contrassegnate per essere riutilizzate

Il match di sabato alle 18.00 tra Sampdoria e Napoli è ormai imminente. In casa azzurra, tra rientri ed indisponibilità, si inizia a fare i conti con la probabile formazione che scenderà in campo contro i blucerchiati.

I dubbi e le incognite sono quasi tutti nel reparto offensivo. Certi dell’indisponibilità sono Milik ed Insigne, fermi entrambi ai box. Fernando Llorente è in buono stato di forma ma certamente non possiede i 90 minuti nelle gambe, a meno di sorprese sarà difficile vederlo quindi dal 1′ contro la Sampdoria.

Le uniche certezze del reparto offensivo sono Mertens, che agirà come una delle due punte nel probabile 4-4-2, e Callejon, che ricoprirà il solito ruolo da esterno di destra. Da svelare quindi i due giocatori che ricopriranno i ruoli di esterno sinistro di centrocampo e punta al fianco di Mertens.

Tra i possibili papabili vanno menzionati il messicano Hirving Lozano ed il tedesco Amin Younes. Per quanto riguarda il nuovo acquisto azzurro però va detto che solo ieri si è riunito al gruppo del Napoli dopo l’impegno con la propria nazionale. Difficile quindi il suo impiego dal 1′. Discorso opposto va fatto invece per Younes, al quale probabilmente Ancelotti darà una chance da titolare per il prossimo match.

La soluzione più plausibile potrebbe essere quindi un tandem d’attacco composto da Mertens e Younes, con Callejon esterno a destra ed a sinistra uno tra Zielinski e Fabian Ruiz. A centrocampo non va escluso l’utilizzo dal 1′ per Elmas, il quale potrebbe scalzare Allan, non al top della condizione.