venerdì, Giugno 14, 2024
HomeSportCalcioNapoli, Scotto: "Italiano vuole essere chiamato. Il preferito è Gasperini"

Napoli, Scotto: “Italiano vuole essere chiamato. Il preferito è Gasperini”

Giovanni Scotto, giornalista, ha descritto la situazione del Napoli e le varie possibilità per la panchina dal prossimo anno

Giovanni Scotto, giornalista per Il Roma e Ottopagine, ha parlato a La Domenica Azzurra su OttoChannel riguardo alla crisi del Napoli. Dopo gli insuccessi di Garcia, Mazzarri e recentemente Calzona, Scotto ha descritto la situazione del Napoli come un declino continuo sin dall’addio del tecnico francese, interrotto solo da pochi momenti positivi. Ha sottolineato che il pareggio contro l’Inter a Milano è stato un segnale definitivo di resa per la squadra, paragonandolo all’esultanza per il pari con la Roma, che ha definito un atteggiamento da perdenti.

Il futuro allenatore del Napoli

Scotto ha criticato Calzona per le sue pesanti dichiarazioni sulla situazione nello spogliatoio e per la sua gestione tecnica, in particolare riguardo ai cambi e alla lettura delle partite. Ha suggerito che De Laurentiis stia considerando un profilo diverso per il futuro allenatore, come Vincenzo Italiano, che ha espresso grande stima per il presidente del Napoli, sorprendendo molti colleghi a Firenze con il suo endorsement.

“Mai sentito Italiano parlare di un presidente diverso dal proprio come ha fatto venerdì con De Laurentiis. La sua stima per De Laurentiis è addirittura aumentata, gli stessi colleghi di Firenze hanno sgranato gli occhi, sorpresi da questo endorsment di Italiano che evidentemente non vede l’ora di essere chiamato. Ma il preferito del Napoli è Gasperini”, ha detto.

Nonostante il preferito di De Laurentiis sembri essere Gasperini, Scotto ha evidenziato che a Bergamo non si discute della sua sostituzione. Ha anche sottolineato l’importanza per il Napoli di partecipare alla Conference League e ha ricordato che partirebbe dai primi turni della Coppa Italia, con la prima partita prevista intorno al 10 agosto.

Per quanto riguarda i giocatori, Scotto ritiene probabile che Kvaratskhelia rimanga, magari con un aumento di ingaggio e una clausola simile a quella di Osimhen. Ha anche notato che De Laurentiis potrebbe essere irritato per la mancanza di riservatezza nella trattativa per il rinnovo del contratto.

Valentina Sammarone
Valentina Sammarone
"Giornalismo è diffondere ciò che qualcuno non vuole si sappia; il resto è propaganda. Il suo compito è additare ciò che è nascosto, dare testimonianza e, pertanto, essere molesto." (Horacio Verbitsky)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME