Napoli, senti Bargiggia: “Alle cifre attuali, Mertens non rientra più nei piani del club azzurro”

0

Paolo Bargiggia, giornalista e conduttore televisivo, ha rilasciato nelle ultime ore alcune interessanti dichiarazioni ai microfoni di 1 Station Radio, nel corso della trasmissione sportiva 1 Football Club. Tra i tanti temi trattati, Ve ne sono stati anche alcuni legati al Napoli. In particolar modo, si è parlato di Mertens, Ospina e del futuro societario. Ecco le parole del giornalista in merito.

Dries Mertens si è proposto al Toronto? Difficile che possa fare qualcosa prima dell’estate, perché nel suo contratto è presente una clausola unilaterale di rinnovo in favore del Napoli che scadrà a giugno, quindi per essere ceduto altrove dovrebbe chiedere il permesso al presidente Aurelio De Laurentiis.

“Saranno stati fatti dei sondaggi, ma la clausola non aiuta Mertens: se De Laurentiis vorrà, potrà tenerlo vincolato fino al 30 giugno 2022. Mertens rientra ancora nei piani del Napoli? Non tanto. Di sicuro, non alle cifre attuali. Dovrebbe fare un finale di stagione devastante per far venire appetito al presidente. Dovrebbe accettare un rinnovo ad almeno metà delle cifre che percepisce adesso”.

“Non mi sembra ci sia questa grande premura di valutare il rinnovo del belga o di David Ospina. Per il colombiano, ad esempio, non vedo grossi spiragli di prolungare col Napoli”.

“Futuro societario incerto? Un’eventuale cessione del club a Bezos sarà graduale, avverrà più in là negli anni. Snellire il monte ingaggi, probabilmente, renderebbe il club anche più appetibile agli occhi di un potenziale acquirente”.