Napoli, senti Fedele: “Ci vuole un colpaccio a gennaio. Consiglieri Izzo”

0
Stadio San Paolo
Fonte foto: Di Tarkus42 - Opera propria, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=80330821

Enrico Fedele, giornalista e opinionista televisivo sempre molto vicino alle tematiche riguardanti il calcio Napoli, ha parlato nelle ultime ore ai microfoni di ‘Marte Sport Live‘, trasmissione sportiva in onda sulle frequenze di Radio Marte. Ecco le sue parole.

Arriva un terzino sinistro? Si devono comprare un centrale ed anche un esterno: servono entrambi. Faouzi Ghoulam, ormai, è un ex calciatore: dispiace dirlo, ma è la realtà dei fatti”.

“Quale difensore mi sento di consigliare al Napoli a gennaio? Prenderei sicuramente il brasiliano Bremer del Torino. Il Napoli proverà a fare un colpaccio come Anguissa: minima spesa, massima resa”.

Diego Godin fuori rosa al Cagliari: potrebbe fare al caso del Napoli? No. Se prenderei Beto dell’Udinese al posto di Petagna? E’ un ragazzo con le stesse caratteristiche di Osimhen, ma Osimhen lo preferisco. Petagna non sa fare gol, ma è un’alternativa utile perché ha doti diverse dal nigeriano. Osimhen è più ‘giocatore’ di entrambi”.

“Armando Izzo al Napoli? Sì che lo consiglierei: sarebbe l’ideale! E’ cresciuto molto e non capisco perché non stia giocando titolare. Qualcosa si è rotto, forse a livello di contratto e di cambio di procuratori. I calciatori, alle volte, sono come Icaro: vogliono volare vicino al sole, ma hanno le ali di cera”.