Napoli, senti Venerato: “Insigne potrebbe trovare un accordo alla Higuain”

0
Lorenzo Insigne fonte foto: Di Photo by Clément Bucco-LechatCropped by Danyele - Original photo, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=57130305
Barça - Napoli - 20140806 -

Ciro Venerato, giornalista RAI ed esperto di calciomercato, ha parlato nelle ultime ore ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli. Oggetto delle sue dichiarazioni è stato soprattutto il caso Lorenzo Insigne. Ecco le sue parole.

“Non mi risulta alcun incontro oggi tra l’agente di Insigne ed il Napoli a Castel Volturno. Pisacane è lì per i suoi altri assistiti. Vanno in prestitio Ciciretti al Pordenone e Contini al Crotone. Il vertice decisivo sarà a Castel di Sangro e lì si capirà se ci sono i margini per il rinnovo. Oppure le parti si ritroveranno a fine stagione, come accadde con Mertens.”

“Insigne piace al Barcellona ed ad altri club europei, ma non vi sono offerte ufficiali. De Laurentiis sa bene che Insigne non firmerebbe mai un contratto al ribasso. Per i diritti di immagine si può giungere ad un compromesso come fatto come con Higuain, con una percentuale al calciatore e l’altra al club. È lo stipendio che deve avere una base importante.”

“Il Napoli potrebbe prendere un centrocampista ma solo in prestito e questo rende complesso il tutto. C’è la speranza che negli ultimi giorni qualcuno possa mollare la presa e cedere in prestito come accadde l’anno scorso col Chelsea per Bakayoko.”

“Tsimikas è un profilo importante, ma il Napoli non s’impegna fino a quando c’è la speranza di prendere Emerson Palmieri. Il Liverpool ha risposto picche a Giuntoli per il prestito. Il Napoli prenderebbe Emerson a sinistra e Zakaria a centrocampo se non vi fossero tante difficoltà. Piace molto anche Berge. Il Napoli sta lavorando alle cessioni di Tutino ed Ounas”.