domenica, Maggio 19, 2024
HomeSportCalciomercatoNapoli, si chiudono tre colpi a gennaio? ADL sarebbe pronto ad investire...

Napoli, si chiudono tre colpi a gennaio? ADL sarebbe pronto ad investire oltre 60 milioni di euro

Metà stagione è ormai andata. Il Napoli è sicuramente tra le squadre che ha maggiormente deluso nel campionato di Serie A. Gli azzurri, infatti, si ritrovano fuori dalla corsa Scudetto e attualmente anche la Champions League sembra davvero lontana. Gennaro Gattuso, però, non si pone obiettivi e vuole portare gli azzurri nella massima competizione europea.

Per farlo, però, il mister azzurro si aspetta qualcosa dal prossimo mercato di gennaio. La dirigenza partenopea sta lavorando ormai da giorni per chiudere diverse trattative ed accontentare il nuovo allenatore.

Secondo le ultime indiscrezioni, sarebbe fatta per il passaggio in azzurro di Amrabat. Il centrocampista dell’Hellas sarà il primo acquisto del 2020 ma arriverà in azzurro solo il prossimo giugno per poco più di 15 milioni di euro. Con questo colpo, quindi, Aurelio De Laurentiis si è già garantito un nuovo centrocampista.

Gennaro Gattuso, però, ha chiesto di intervenire immediatamente per rinforzare il settore centrale del campo. Per questo, Cristiano Giuntoli ha fitti rapporti con l’agente di Lobotka. Quest’ultimo ha una clausola rescissoria da 50 milioni di euro ma la dirigenza azzurra sta cercando di chiudere l’affare per circa 30 milioni di euro. Il giocatore avrebbe già accettato il trasferimento in azzurro.

Un altro colpo per accontentare Gennaro Gattuso è Ricardo Rodriguez, un terzino sinistro per sostituire Ghoulam. Per cedere il numero 68, il club di Milano avrebbe chiesto 15 milioni di euro. Il Napoli tratta ed intanto osserva anche altri profili. Per il mercato di gennaio, quindi, il Napoli vuole chiudere almeno tre acquisti. Due arriveranno subito (un centrocampista ed un terzino sinistra), uno arriverà solo a giugno (Amrabat). Il centrocampo è il settore che Gattuso ritiene più debole. Durante le sue prime interviste, infatti, il mister azzurro ha esplicitamente detto che al Napoli non manca la qualità, ma l’equilibrio. Il presidente Aurelio De Laurentiis, considerando i nomi nel mirino, sembra essere d’accordo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME