Napoli, SKY annuncia: “Terzo colpo ad un passo, possibili visite mediche già in settimana”

0
de laurentiis berenguer osasuna
Aurelio De Laurentiis, patron dell'SSC Napoli. (Fonte foto: Flickr)

Il calciomercato, con il mese di gennaio, è entrato nel vivo. Il Napoli è sicuramente la squadra che necessitava di qualche ritocco, con il mister Gennaro Gattuso che aveva richiesto di intervenire per acquistare un calciatore a centrocampo e rinforzare il settore centrale della squadra. Il nuovo allenatore, infatti, ha spesso evidenziato la mancanza di equilibrio.

Per accontentarlo, il presidente Aurelio De Laurentiis gli ha acquistato ben due calciatori: Demme e Lobotka. Questo fa capire con la società partenopea crede molto nel suo nuovo allenatore e ci sia l’intenzione di continuare con Gennaro Gattuso anche in caso di mancata qualificazione alla prossima Champions League.

Per questo, la dirigenza partenopea ha pensato bene di non aspettare e acquistare subito Diego Demme, centrocampista del Lipsia arrivato in azzurro per una cifra di 12 milioni di euro che, con i bonus, sarà di poco inferiore ai 15 milioni. Il giocatore ha deciso di lasciare la sua squadra attualmente prima in classifica per coronare il sogno di vestire la maglia azzurra.

Infine, è ormai definita anche un’altra importante trattativa, ovvero il trasferimento a Napoli di Amir Rrahmani. Il centrocampista dell’Hellas Verona, però, arriverà in azzurro solo durante il mercato di luglio e quindi sarà un nuovo calciatore del Napoli per la stagione 2020/21. Anche per Rrahamani, il Napoli ha investito ben 14 milioni di euro.

Ad annunciare il colpo ormai fatto da parte del Napoli è anche Sky Sport. Secondo le ultime indiscrezioni, l’affare sarebbe ormai stato definito nei minimi dettagli con il calciatore che potrebbe sostenere le visite mediche già in settimana. Con Rrahmani, quindi, il Napoli ha praticamente chiuso il terzo colpo del 2020. Il calciatore rimarrà in prestito fino a Giugno nella squadra di Juric e poi si trasferirà in azzurri per la nuova stagione. Con questi tre acquisti, quindi, Aurelio De Laurentiis ha già investito oltre 50 milioni di euro in questi primi giorni di gennaio. Una grande risposta a tutti quei tifosi che spesso lo criticano per non investire abbastanza nella sua società.