Napoli, Sokratis in pole per il post Koulibaly: l’Arsenal chiede 8 milioni

0
Sokratis Papastathopoulos, fonte By Chensiyuan - Own work, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=71179842
Sokratis Papastathopoulos, fonte By Chensiyuan - Own work, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=71179842

La cessione di Kalidou Koulibaly è in stallo. Gli interessi di Manchester City e PSG faticano a tramutarsi in offerte concrete ed il Napoli non riesce ad operare in entrata per via delle trattative in uscita che non si sbloccano. Ovviamente più passa il tempo e più la permanenza del difensore senegalese diviene probabile.

La dirigenza del Napoli comunque non vuole farsi trovare impreparata in caso di cessione e per tale motivo tiene vive le piste di mercato che conducono a numerosi difensori centrali. In particolare, come riferito da La Gazzetta dello Sport, vi sono due nomi su tutti che scaldano l’entusiasmo del direttore sportivo Cristiano Giuntoli: Denayer e Sokratis.

Per il primo il Lione chiede 12 milioni ed il difensore stesso accetterebbe di buon grado il passaggio alla squadra partenopea. Il profilo di Jason Denayer è però un piano B: in pole position vi è sempre infatti Sokratis.

Il difensore dell’Arsenal è in scadenza di contratto a giugno 2021 e per tale motivo viene valutato appena 8 milioni dal club inglese. A convincere del 32enne greco è proprio l’esperienza, la quale gli permette di sfoggiare un’ottima intelligenza tattica.

Inoltre Sokratis conosce già molto bene la Serie A, avendo militato in passato tra le fila di Genoa e Milan. Da non sottovalutare infine la forte intesa instauratasi nel tempo con il connazionale e compagno di reparto Manolas, con il quale potrebbe rincontrarsi quindi anche nel Napoli.