Napoli, Spalletti chiama Emerson Palmieri: ecco la risposta del terzino

0
Emerson Palmieri, fonte Di @cfcunofficial (Chelsea Debs) London from London, UK - Chelsea 4 Hull 0, CC BY-SA 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=66555883
Emerson Palmieri, fonte Di @cfcunofficial (Chelsea Debs) London from London, UK - Chelsea 4 Hull 0, CC BY-SA 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=66555883

“Se ci siamo sentiti? Non è una cosa che posso dire, ma è possibile che sia accaduto”. Queste le parole di Luciano Spalletti nella sua prima conferenza ufficiale da allenatore del Napoli. Il riferimento è ovviamente a Emerson Palmieri, terzino sinistro del Chelsea e dell’Italia di Mancini e primo obiettivo del calciomercato azzurro.

I contatti tra l’allenatore del Napoli ed il calciatore dei blues si sono registrati con ogni probabilità nelle scorse settimane ed hanno avuto esito molto positivo. Spalletti ha chiesto esplicitamente al terzino di raggiungerlo a Napoli, Emerson Palmieri dal canto suo ha espresso il suo grande gradimento riguardo alla meta partenopea.

Insomma, le volontà sono evidenti da entrambe le parti. Napoli è una piazza gradita, Emerson Palmieri è un profilo gradito. Da limare vi sono dei dettagli economici, sia con il calciatore che con il club. Il Chelsea ad esempio vorrebbe 20 milioni di euro, cifra ritenuta troppo alta dalla dirigenza azzurra.

Altro problema è l’ingaggio percepito dallo stesso Emerson Palmieri, un po’ fuori budget per il tetto salariale del Napoli. Per chiudere l’operazione Aurelio De Laurentiis vorrebbe in primis che il Chelsea accettasse la proposta di prestito con obbligo di riscatto offertagli dal Napoli.

In secondo luogo viene chiesto ad Emerson Palmieri una riduzione dell’ingaggio, casomai spalmando le cifre su più anni di contratto. La sensazione comunque è che le parti possano trovare un accordo, soprattutto perché la voglia di raggiungere la fumata bianca è evidente da ambo le parti.