Napoli, Spalletti potrebbe arrivare già la prossima settimana: è il preferito di ADL per il dopo Gattuso

0

Il rapporto tra il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis e l’allenatore Rino Gattuso si è ormai rotto. Sarà difficile ricucire le ferite e l’esonero potrebbe arrivare anche in caso di vittoria nelle prossime due partite.

A rischiare grosso è anche Cristiano Giuntoli. De Laurentiis, infatti, non consentirà un ulteriore fallimento. Nonostante i diversi milioni messi a disposizione, nessun calciatore sta esaltando le proprie qualità.

Secondo le ultime indiscrezioni, il presidente partenopeo sta sondando diversi allenatori per subentrare a Gattuso. La sua idea era effettuare il cambio a fine stagione per provare a prendere uno tra De Zerbi e Juric, ma il cambio immediato impone scelte diverse.

Nei giorni scorsi si è parlato addirittura di Sarri e Benitez, ma entrambe le ipotesi sono da escludere. Ad Aurelio De Laurentiis non sono mai piaciute le minestre riscaldate. Stesso discorso per Allegri. Quest’ultimo, infatti, chiede un ingaggio molto elevato rispetto alle possibilità societarie del momento.

Per questo motivo il presidente, nelle ultime ore, si sarebbe fiondato su Luciano Spalletti. L’ex allenatore dell’Inter sarebbe il preferito per subentrare a Gattuso già la prossima settimana e con il mister il presidente avrebbe già avuto un colloquio telefonico.