Napoli, spiragli per il rinnovo di Maksimovic: la situazione

0
Maksimovic
Fonte: Di Елена Рыбакова - soccer.ru, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=67165212

Nikola Maksimovic è stato più volte, nel corso della sessione estiva di mercato ancora oggi aperta, accostato a vari club. Su tutti il suo nome è stato avvicinato alla Roma, soprattutto nella trattativa per Under e Veretout. Alla luce delle palesi difficoltà incontrate però dal Napoli nel cedere i propri giocatori, le cose potrebbero radicalmente cambiare.

Lo stallo creatosi nel mercato infatti rende rischiosa la cessione di un difensore molto affidabile come Maksimovic. Ecco allora che la trattativa per il suo rinnovo sembra essersi riaperta. Decisiva a tal fine, secondo quanto riportato quest’oggi dall’edizione odierna de Il Mattino, la telefonata avvenuta nelle ultime ore tra la dirigenza azzurra e l’agente Ramadani.

Tramite i recenti contatti telefonici infatti si sono riaperti importanti spiragli per il rinnovo del difensore serbo, il cui contratto scade nell’estate del prossimo anno. Il mancato rinnovo porterebbe infatti il giocatore a liberarsi a 0 il prossimo anno, ipotesi da scongiurare ovviamente per il Napoli.

Le parti non vogliono così farsi una guerra interna che non vedrebbe nessun vincitore, anzi. Un caso molto simile a quello che vede protagonista Arkadiusz Milik, con le ovvie dovute proporzioni. A proposito di permanenze inoltre il quotidiano italiano chiarisce anche la posizione del Napoli riguardo a Meret.

L’ipotesi dell’addio del giovane portiere friulano infatti è da scartare del tutto, così come confermato dalle recenti parole del direttore sportivo azzurro Cristiano Giuntoli. Appena qualche giorno fa infatti il diesse aveva confermato la centralità di Meret nella rosa del Napoli, dichiarandosi fiducioso della possibilità di crescita offerta all’ombra del Vesuvio.