Napoli, spunta il nome di Julian Alvarez per il dopo Insigne

Il Napoli punta all'attaccante argentino per sostituire Insigne

0

Il Napoli sta già pensando a come sostituire Lorenzo Insigne dopo la sua partenza per il Canada. Attualmente uno dei nomi spuntati fuori è quello di Julian Alvarez, attaccante argentino classe 2000.

Il Napoli c’è: obiettivo Alvarez

In queste ore, il club azzurro ha confermato il suo gradimento e interesse per il giovane attaccante argentino. Secondo quanto riportato dalla Rai, il Napoli deve reperire per la prossima sessione estiva 25 milioni di euro; una cifra da capogiro e alla portata solo con la cessione di un big. Tuttavia, per poter portare in Campania il giocatore del River Plate occorrerà una forte strategia per superare la concorrenza.

Concorrenza

Infatti, secondo il quotidiano argentino Olé, molto vicino alle notizie della squadra, pare che ci sia molta concorrenza per accaparrarsi il giovane Alvarez. “Napoli, Atalanta e Nizza: sono questi, al momento, gli unici tre club realmente interessati a Julián Álvarez” si legge sul giornale. Da mesi il nome è stato accostato a diversi club come Manchester United, Juventus, Inter e Fiorentina.

Tuttavia, sempre secondo Olé, solo Napoli, Atalanta e Nizza hanno effettivamente mostrato interesse mettendosi in contatto con i legali del calciatore. Fernando Hidalgo in una recente intervista ha paragonato il proprio assistito ad Erling Haaland ed Alvaro Morata.

“Per strappare Julián Álvarez al River Plate sarà necessario il pagamento della clausola rescissoria, fissata a 20 milioni di euro. A questa cifra, però, oltre al contratto – presumibilmente quinquennale – al calciatore, bisognerà aggiungere anche il pagamento di una serie di commissioni, con l’investimento che lieviterà a circa 50 milioni” fa sapere il quotidiano argentino.