Napoli su Sarri, la probabile formazione 2021/22: rischierebbero l’addio Meret e Bakayoko

0
Maurizio Sarri. Font. foto Instagram

Sono settimane, ormai, che il nome di Maurizio Sarri viene accostato al Napoli. L’ex allenatore della Juventus ha ancora un contratto con il club bianconero ma, a detta di molti, sarebbe stato contattato da Aurelio De Laurentiis.

Per la nuova stagione, infatti, il presidente azzurro punta ad una rifondazione e ADL avrebbe individuato l’ex azzurro per ripartire.

Ma, con i giocatori a disposizione, come giocherebbe il nuovo Napoli di Maurizio Sarri? Sicuramente ci saranno diversi cambiamenti, e tutto dipenderà dalla qualificazione o meno alla prossima Champions League.

In caso di mancata qualificazione, infatti, diversi big tra i quali Koulibaly, Fabian e Lozano rischierebbero di partire. Inoltre, vi sarà anche il taglio degli stipendi del 30%, decisione che potrebbe portare a nervosismi all’interno dello spogliatoio.

Il nuovo Napoli di Sarri, attualmente, potrebbe essere così, un 4-3-3 con i seguenti calciatori, qualche addio e qualche nuovo innesto: Ospina; Koulibaly, Manolas, Di Lorenzo, Emerson Palmeri; Zielinski, Demme, Fabian; Insigne, Lozano, Osimhen. L’unico acquisto che potrebbe arrivare è Emerson Palmieri in prestito dal Chelsea. Probabili addii, invece, per Meret, in quanto incompatibile con il gioco proposto da Sarri e di Bakayoko, il quale farebbe ritorno in Inghilterra.