sabato, Maggio 18, 2024
HomeSportCalciomercatoNapoli surclassato ed esonero Garcia, Spalletti era stato chiaro: "Non gufo, resto...

Napoli surclassato ed esonero Garcia, Spalletti era stato chiaro: “Non gufo, resto sempre legato alla società”

Nell’ultima gara di campionato di Serie A l’Empoli è riuscito a strappare tre punti al Napoli. Già nelle precedenti partite si erano viste le prime avvisaglie di una squadra non più solida come lo scorso anno con Luciano Spalletti in panchina.

La decisione di Aurelio De Laurentiis è stata inevitabile, con l’esonero di Rudi Garcia che, per il presidente, rappresentava l’unica soluzione possibile

L’ex allenatore del Napoli ed attuale mister della Nazionale italiana, Luciano Spalletti, non ha goduto della sconfitta della sua ex squadra e del cambio di guida tecnica. La sua reazione è chiara, non tiferà mai contro gli azzurri anche se ora in panchina non c’è più lui.

“Impossibile restituire a questa gente tutto l’amore che mi ha donato. Il prossimo anno guarderò i ragazzi da casa e farò il tifo per loro. Resterò legato a questa società e quando potrò tornerò a vederlo anche dalla tribuna. Ripeto, sarò il primo tifoso degli azzurri”.

Da parte di Luciano Spalletti, quindi, la reazione è chiara. Lui è il primo tifoso del nuovo Napoli di Rudi Garcia e non gufa per la sconfitta.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME