sabato, Maggio 18, 2024
HomeSportCalcioNapoli, tensione in spogliatoio: tutti possono partire

Napoli, tensione in spogliatoio: tutti possono partire

Lo spogliatoio del Napoli è spaccato, non esistono intoccabili e chi vuole partire è libero di farlo: ecco le ultime

Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, il Napoli si trova in una situazione estremamente delicata, con tutti i giocatori sul mercato e nessuno considerato incedibile. Il quotidiano sottolinea che “Chi non è contento sarà libero di andarsene”, evidenziando un clima di tensione all’interno della squadra.

Le possibili cessioni

La lista dei giocatori oggetto di possibili cessioni comprende nomi importanti come il capitano Giovanni Di Lorenzo e Stanislav Lobotka, insieme ad altri come Anguissa, Politano e persino Khvicha Kvaratskhelia, che dovrà trattare il rinnovo contrattuale con il club al termine della stagione.

La situazione è resa ancora più complicata dalla trattativa per il rinnovo del contratto di Victor Osimhen, che si è rivelata tormentata. Nonostante la firma del nuovo accordo sia avvenuta prima di Natale, sembra che questo episodio abbia inflitto un duro colpo al morale di un gruppo già fragile. Senza la leadership di Spalletti e Giuntoli nel gestire le tensioni dei giocatori, i problemi all’interno dello spogliatoio sono rimasti irrisolti, portando alla spaccatura del gruppo.

Questa situazione mette in evidenza la necessità per il Napoli di affrontare e risolvere le questioni interne in modo tempestivo ed efficace, al fine di preservare l’unità e la coesione della squadra in vista delle sfide future.

Valentina Sammarone
Valentina Sammarone
"Giornalismo è diffondere ciò che qualcuno non vuole si sappia; il resto è propaganda. Il suo compito è additare ciò che è nascosto, dare testimonianza e, pertanto, essere molesto." (Horacio Verbitsky)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME