Napoli – Torino, le probabili formazioni: si rivede Meret, Belotti in dubbio

0
Alex Meret
Fonte foto: Di Werner100359 - Opera propria, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=77762088

Domenica 17 ottobre allo stadio Diego Armando Maradona andrà in scena il match tra i padroni di casa del Napoli e il Torino. Il fischio d’inizio è previsto alle ore 18:00. I due club arrivano all’appuntamento con morali quasi diametralmente opposti.

Da una parte vi è il Napoli che è a 21 punti su 21 in campionato, ed è alla ricerca dell’ottava vittoria consecutiva in Serie A. Dall’altra parte il Torino di Juric cerca riscatto dopo la sconfitta nel derby contro la Juventus e risultati molto spesso altalenanti.

In casa azzurra la novità più importante nell’undici iniziale dovrebbe registrarsi tra i pali. Alex Meret infatti sarà il titolare, anche perché David Ospina tornerà molto tardi dallo stancante volo dalla Colombia.

Nessun dubbio in difesa, dove Rrahmani ormai è il titolare indiscusso a discapito di Manolas. Nota lieta è che probabilmente, a gara in corso, sarà possibile rivedere Faouzi Ghoulam sulla fascia sinistra a far rifiatare Mario Rui.

Per quanto riguarda centrocampo e attacco, Spalletti deve sciogliere due ballottaggi importanti: Diego Demme infatti reclama spazio in mediana, Lozano invece insidia Politano per una maglia da titolare sulla fascia.

Dall’altra parte del campo il Torino di Ivan Juric, nonostante i risultati che tardano ad arrivare, sta mostrando una buona continuità di gioco. Per tale motivo gli interpreti della formazione resteranno pressoché gli stessi.

I dubbi riguardano soprattutto l’attacco. Sulla trequarti dovrebbero giocare Pobega e Brekalo, con Pjaca ancora ai fermo ai box. Come centravanti si rivede finalmente Andrea Belotti allenarsi in gruppo. Quasi impossibile però al momento la sua titolarità già a Napoli. A guidare la manovra offensiva granata vi sarà quindi Sanabria.

Napoli (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Mario Rui; Anguissa, Fabian Ruiz; Politano, Zielinski, Insigne; Osimhen

Torino (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Djdji, Bremer, Rodriguez; Singo, Lukic, Mandragora, Ansaldi; Pobega, Brekalo; Sanabria