Napoli-Torino, Osimhen avrebbe voluto tirare lui quel rigore ma Insigne ha risposto picche!

Victor Osimhen avrebbe voluto tirare il penalty assegnato contro il Torin per l'atterramento di Di Lorenzo. Peccato che Insigne abbia fatto valere i suoi gradi di primo rigorista e abbia sbagliato. L'errore poteva costare il primo posto in classifica.

0
Victor-Osimhen
Fonte: Wikipedia

Il match contro il Torino ha riportato il Napoli in testa alla classifica dopo il sorpasso temporaneo del Milan del giorno prima. I partenopei hanno però dovuto sudarsi il successo, riuscendo a trovare il vantaggio soltanto a dieci minuti dalla fine. Eppure la gara si sarebbe potuta mettere in discesa con ampio anticipo se solo Insigne non avesse sprecato il penalty tirandolo sulle manone di Milinkovic-Savic, magari lasciandolo tirare ad un giocatore sicuramente più in palla di lui come Victor Osimhen.

Non vi è alcun dubbio, infatti, che l’attaccante nigeriano stia vivendo un momento di forma e di lucidità invidiabile. La corsa è tornata ad essere quella potente dei bei tempi e anche la mira pare aver subito una profonda raccordata tanto da aver messo a segno 8 reti in 9 gare.

Ebbene anche contro il Torino é stato Osimhen a caricarsi ancora una volta la squadra sulle spalle e prendere l’ascensore per schiacciare con la testa la palla nella porta dei Granata. L’attaccante è una gioia per gli occhi e di questo parere è anche il giornalista e tifoso partenopeo Raffaele Auriemma che ai microfoni di Tele A chiosa: “Osimhen è in un momento magico, gli riesce tutto. Secondo me Victor segnerebbe anche da bendato per quello che sta facendo”.

Eppure il bottino e anche le coronarie dei tanti supporter sarebbero potute stare più al sicuro se la momento di tirare il rigore fosse stato lui a a presentarsi dagli undici metri. A tal proposito Auriemma racconta un retroscena davvero curioso.

Forse non tutti hanno visto la scena, ma io ho prestato particolare attenzione a quanto è accaduto prima del penalty. Quando l’arbitro ha fischiato il rigore, sul dischetto, in prima battuta, si è presentato Victor Osimhen che ha detto a Lorenzo Insigne: ‘Me lo fai tirare?'”, spiega Auriemma. Ovviamente il capitano del Napoli avrebbe risposto picche al compagno e da orgoglioso primo rigorista si è presentato lui sul dischetto. Il resto è storia.