Napoli, tre potenziali crack per il futuro. Insigne: “Ora che non ci sono più spero che vincano lo Scudetto”

0
Insigne
Wikipedia

Il Napoli ha iniziato la nuova stagione con tanti nuovi calciatori. A prendere il posto di Lorenzo Insigne c’è Khvicha Kvaratskhelia, attaccante georgiano che ha fatto già innamorare i tifosi azzurri.

Ai microfoni di DAZN è intervenuto proprio l’ex attaccante del Napoli, il quale ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: “Il rimpianto che ho è di non aver vinto lo Scudetto, abbiamo avuto la possibilità di farlo prima con Sarri e poi con Spalletti ma non ci siamo riusciti”.

“Eravamo a tanto così, soprattutto con Sarri. E anche ora che non ci sono più spero che il Napoli raggiunga questo traguardo perché i tifosi lo meritano. La città dà tanto alla squadra, spero che un giorno possa festeggiare“.

Oltre all’attaccante georgiano, il Napoli ha acquistato altri potenziali crack per il futuro, Giacomo Raspadori, Giovanni Simeone e Tanguy Ndombele.

Arrivati a fine mercato, non sono ancora riusciti a ritagliarsi il loro spazio in squadra. Soprattutto il centrocampista è stato criticato dai tifosi per la sua scarsa condizione ma non bisogna dimenticare che il calciatore francese, nel luglio 2019, è stato acquistato dal Tottenham per 72 milioni di euro complessivi.