Napoli, tutto definito per Mauro Icardi: l’Inter accetta l’offerta di De Laurentiis

0

Mauro Icardi al Napoli, l’affare sarebbe già tutto definito nei minimi dettagli. È quanto riportato nell’edizione odierna di Tuttosport. Secondo il famoso giornale, infatti, sarebbe stato raggiunto l’accordo tra il Napoli di Aurelio De Laurentiis e l’Inter su una base di 60 milioni di euro più bonus, offerta accettata da parte del club nerazzurro.

La palla, ora, passa a Mauro Icardi e Wanda Nara, i quali si starebbero convincendo di accettare il Napoli. Il tutto, infatti, sarebbe scaturito da una telefonata del patron partenopeo all’agente Wanda Nara, con la quale è stato trovato l’accordo anche sui diritti d’immagine. Quest’ultimi, infatti, sarebbero condivisi a metà tra il calciatore e la società azzurra, ad eccezione della Nike che resterebbe al 100% di Mauro Icardi in virtù del contratto già firmato.

Con l’Inter, invece, è già tutto fatto, con i due club che si sono già accordati. Accettando di trasferirsi al Napoli, Mauro Icardi diventerebbe il calciatore più pagato di sempre della SSC Napoli, scavalcando il neo acquisto Hirving Lozano. Per quest’ultimo, infatti, Aurelio De Laurentiis ha esercitato la clausola rescissoria da 42 milioni di euro.

Con Lozano ed Icardi il Napoli formerebbe un attacco esplosivo capace di vincere anche il tricolore. La squadra, infatti, sarebbe completa per provare a vincere il tanto atteso Scudetto.

Nel caso di rifiuto all’ultimo secondo di Mauro Icardi, De Laurentiis ha già pronta l’alternativa: Fernando Llorente. Il calciatore, infatti, è stato già bloccato da parte della società partenopea. Llorente sarebbe l’alternativa ad Arek Milik, il quale rimarrebbe l’attaccante titolare anche per la prossima stagione nonostante i tanti gol sbagliati lo scorso anno.