Napoli, urge un terzino sinistro. L’indiscrezione: “C’è Mandava del Lille, forse già a gennaio”

Il contratto del calciatore con il club francese è in scadenza il prossimo 30 giugno 2022

0

Mandava al Napoli a gennaio. E’ questa l’indiscrezione trapelata nell’edizione odierna del Corriere dello Sport, che spiega come Giuntoli stia insistendo con il suo club, il Lille, per terminare l’operazione già a gennaio.

Un terzino sinistro è quanto mai necessario al Napoli. E su questo sono tutti d’accordo: da Aurelio De Laurentiis, a Giuntoli, al mister Spalletti. Il contratto del calciatore con il club francese è in scadenza il prossimo 30 giugno 2022.

“La tentazione di intervenire esiste, eccome, ci sono anche nomi ricorrenti e contatti frequenti tenuti vivi, però prima che si arrivi ad un sì o anche ad un no, sarà indispensabile confrontarsi con il Lilla che non ha (adesso) alcuna intenzione di liberare Mandava, l’esterno basso che piace tanto a Giuntoli e che a giugno prossimo andrà in scadenza.

Tra otto mesi, sarà tutto più semplice, ovvio, anche perché Ghoulam avrà concluso il suo (sfortunatissimo) mandato e sarà libero: a quel punto, uno esce e uno entra”, si legge sul noto portale d’informazione sportiva.

“Però Giuntoli vorrebbe giocare d’anticipo, provare a solleticare il Lille per farsi dare Mandava (dieci presenze in campionato, di fatto un titolare) e sistemarsi per il prossimo quadriennio, finale di stagione compreso (ovviamente)”.