Napoli, Venerato: “Gattuso ha rifiutato 8 milioni annui pur di allenare gli azzurri”

0

Ciro Venerato, giornalista RAI sempre molto attivo sulle tematiche riguardanti il calcio Napoli, ha rilasciato in queste ultime ore alcune importanti dichiarazioni ai microfoni della trasmissione ‘Goal Show’. Oggetto delle dichiarazioni è un aneddoto circa la forte volontà di Gennaro Gattuso di accettare la panchina azzurra. Ecco le sue parole.

“Gattuso disse no ad un contratto di quasi tre anni propostogli dal presidente Commisso. E questa non era la sola offerta che gli era arrivata perché una squadra cinese era arrivata ad offrire 8 milioni di euro l’anno pur di averlo in panchina. Ma il mister aveva fiutato l’interesse del Napoli e ha rifiutato entrambe le proposte perché voleva fortemente andare lì“.

Due rifiuti ad offerte importantissime dunque. Captato l’interesse del Napoli il tecnico calabrese non ci ha pensato due volte, nonostante il contratto di soli 6 mesi propostogli inizialmente da Aurelio De Laurentiis.

Gattuso era sicuro di potersi meritare la riconferma dopo la parentesi da ‘traghettatore’ nel post Ancelotti. Una bella storia quindi quella di Gattuso, che ha scelto di cuore a discapito della pista più remunerativa economicamente.

La Cina sarebbe stata infatti un’occasione per guadagnare un bel po’ di soldi, allo stesso tempo però avrebbe rappresentato un’avventura ben poco stimolante dal punto di vista calcistico e manageriale.