Napoli, Younes in uscita seguirà Tonelli alla Sampdoria

0
Claudio Ranieri, fonte Vimeo
Claudio Ranieri, fonte Vimeo

Oltre al mercato in entrata, il Napoli sta cercando di lavorare per piazzare eventuali esuberi della sua rosa. Nei giorni scorsi Tonelli ha già lasciato il centro di Castelvolturno per andare alla Sampdoria. Nelle prossime ore invece, sarà il turno di Younes, sicuro partente, mentre Ghoulam resta ancora in dubbio, viste le sue condizioni fisiche precarie, anche se ormai il Napoli sembra non voler puntare più su di lui.

Ironia della sorte, Younes potrebbe finire proprio alla Sampdoria e seguire il suo ormai ex compagno Tonelli. Nella conferenza stampa della vigilia di Sampdoria-Sassuolo, lo stesso allenatore dei blucerchiati Ranieri si è espresso in merito al possibile acquisto del tedesco, legato specialmente alla cessione di Caprari: “Caprari? Quando un giocatore non sta più bene in una squadra e chiede di andare via, allor anon mi oppongo. Ma non è il suo caso, lo vedo carico ogni giorno. Se parte può arrivare Younes del Napoli? E’ un profilo che mi piace, con caratteristiche tecniche che mancano nella nostra rosa”.

La Sampdoria sta faticando per uscire dalle sabbie mobili della zona retrocessione e neanche oggi, dopo una prestazione comunque convincente, è riuscita a ottenere i tre punti ed è stata fermata al Marassi dalla squadra di De Zerbi, nonostante le molte occasioni avute dalla squadra di Ranieri che è rimasta a secco.

Le prossime ore saranno decisive per la cessione di Younes che ormai non rientra più nei piani del Napoli e di Gennaro Gattuso. Il classe 93 non sarà nemmeno in panchina nel match del San Paolo contro la Juventus, segno che corrobora ancor di più le notizie riguardo una sua probabile cessione.