Napoli, zero partite e fuori dai piani di Gattuso: un ex pupillo di Ancelotti ha chiesto la cessione?

0
Gennaro Gattuso, Foto dal suo Profilo Instagram
Gennaro Gattuso, Foto dal suo Profilo Instagram

Mai così male. Da quanto il Napoli è ritornato in Serie A, mai la squadra azzurra si è trovata a lottare per la zona retrocessione. Nonostante gli stipendi stellari, i ragazzi di Gennaro Gattuso non riescono a vincere e nelle ultime 14 partite, è arrivata solo la vittoria contro il Sassuolo nei minuti finali.

Il cambio di allenatore non sembra essere servito a molto. Gli stessi problemi che si avevano con Carlo Ancelotti, infatti, si stanno avendo anche con Gennaro Gattuso. I calciatori azzurri, infatti, non riescono a liberare la testa da cattivi pensieri e i risultati ne sono la prova.

Con Gennaro Gattuso, però, ci sono stati dei cambiamenti nella rosa azzurra. Molti dei pupilli di Carlo Ancelotti, infatti, sono stati messi da parte. È possibile fare riferimento, prima di tutto, ad Hirving Lozano. Arrivato per 42 milioni di euro, non è ancora riuscito ad affermarsi. Mentre con Ancelotti vi era qualche possibilità, Gattuso se lo riserva solo per gli ultimi 2/3 minuti finali della partita.

Hirving Lozano, però, rappresenta un vero e proprio patrimonio per la SSC Napoli, motivo per il quale il suo futuro non può essere altro che azzurro anche nella prossima stagione.

Chi invece deve trovarsi una nuova squadra è Amin Younes. Quest’ultimo, infatti, non ha ancora giocato un minuto con l’arrivo di Gennaro Gattuso. Durante le prime uscite stagionali, infatti, il nuovo allenatore non l’ha proprio preso in considerazione motivo per il quale avrebbe chiesto la cessione già durante questo mercato di gennaio. Younes, infatti, è fuori dal progetto di Gennaro Gattuso. Arrivato in condizioni misteriose, quindi, il giocatore è destinato a fare le valigie nei prossimi giorni. L’attaccante era un grande pupillo di Carlo Ancelotti che, appena possibile, gli riservava qualche minuto in campo. Con Gattuso, invece, la situazione è diversa.