mercoledì, Maggio 22, 2024
HomeSportCalcioNapoli, Zielinski alla ricerca di continuità: anno della consacrazione?

Napoli, Zielinski alla ricerca di continuità: anno della consacrazione?

C’è un talento cristallino in quel di Napoli che continua a dare l’impressione di poter esplodere definitivamente, nonostante giochi ormai da tempo su ottimi livelli. Si tratta di Piotr Zielinski, in azzurro dall’ormai lontano 2016.

Vedendo giocare il polacco ed ammirando la sua immensa tecnica, si ha la sensazione di essere davanti ad un talento non ancora sbocciato del tutto. La stessa sensazione era stata provata anni fa da Maurizio Sarri, che al tempo descrisse il centrocampista azzurro come un campione inesploso.

Da mezzala a 3, a centrocampista a 2, fino ad arrivare al recente ruolo di trequartista ricoperto sotto la guida tecnica di Gennaro Gattuso. Sempre ottime prestazioni, ma mai quella continuità che certifica la stoffa di un campione assoluto.

Ora toccherà a Luciano Spalletti provare a mettere in condizioni ottimali Piotr Zielinski, al fine di fargli esprimere tutto il suo talento cristallino. Chissà che l’occasione giusta non possa essere la prossima gara di campionato che vedrà il Napoli impegnato tra le mura amiche del Diego Armando Maradona contro la Juventus.

Si tratta di una prova che richiede grande personalità, caratteristica in cui Zielinski difetta leggermente. Comunque una delle migliori qualità riconosciute al tecnico Luciano Spalletti è quella di riuscire a conferire carattere alle squadre da lui allenate. Solo il tempo svelerà se la cura spallettiana porterà benefici al talento polacco.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME